10 dicembre 2018

Le associazioni degli emigrati perno della nostra identità

Abitudini familiari e consuetudini sociali portate in valigia imbarcandosi verso il Canada, connotano le comunità dell’emigrazione. Cultura, folclore, religiosità sono i segni distintivi, esposti, comunque, alle contaminazioni inevitabili nell’incontro con realtà diversissime
7 dicembre 2018

Nata per la musica

«Dalla Calabria ho ereditato una grande passione per tutto ciò che facevo». Così dice Maria Perrotta, giovane pianista che partendo da Cosenza ha raggiunto i vertici della notorietà internazionale interpretando Beethoven e soprattutto l’amatissimo Bach. L’abbiamo incontrata a Parigi
6 dicembre 2018

Il Culto della bella figura umana

Così Claudio Strinati, autorevole critico e storico dell’arte, ha definito l’opera pittorica di Francesco Cozza. L’artista, probabile parente di Tommaso Campanella, partì giovanissimo da Stignano trovando accoglienza a Roma presso i Minimi di S. Francesco di Paola, titolari della Basilica di S. Andrea delle Fratte, ancora oggi punto di riferimento per la comunità calabrese nella capitale.
28 aprile 2018

Il Bagnarote

Storia di un giovane pescatore che lasciò Bagnara dopo il terremoto del 1908 e mai più poté tornare dall’Argentina, conservando per tutta la vita lo struggente ricordo del suo mare.
31 marzo 2018

Mondo Peperoncino

Enzo Monaco racconta il suo viaggio in Tunisia e un incontro ricco di colori, sorprese, profumi, promesse. E Mohamed Larbi, suo amico, dice: “Il mio solo scopo è far star bene gli amici e renderli felici”