14.4 C
Rome
giovedì, Maggio 23, 2019

L’anima divisa di un emigrante al contrario

A Capo Vaticano, lo scrittore veneto Giuseppe Berto, scelse di trascorrere gli ultimi anni della sua vita, interrogandosi, arrovellandosi, sulle ragioni più profonde dell’identità di una terra e di un popolo. Si chiese cosa portasse i Calabresi alla rassegnazione e pure così infaticabili nell’opera di distruzione di tutto quanto di bello la loro terra avrebbe da offrire.

La meglio gioventù

A distanza di 70 anni dalla sua tragica fine, la figura di Giuseppe Lopresti, sbiadita nella memoria di molti, riemerge limpida dai ricordi di coloro, ormai in tarda età, lo conobbero, ne apprezzarono l’intelligenza e il coraggio, lo amarono.

La signora Rosa

Emanuele Giacoia, voce storica del giornalismo radiofonico e televisivo della RAI calabrese, the voice come con affettuoso sfottò era chiamato nell’ambiente di lavoro, è giunto in Calabria da Napoli fin dal momento dell’inaugurazione della sede regionale RAI a Cosenza, nel dicembre 1958. Soprattutto di quei primissimi anni, “eroici” per tanti aspetti, Emanuele ricorda gli affanni...

Dal “tremuoto” al terremoto racconto di una rinascita

Dopo vent’anni di studi e di ricerche, Augusto Placanica, storico insigne, scrisse, nel 1985, un « romanzo », a tratti fantasioso, sulla catastrofe calabrese del 1783. Fra testimonianze, episodi e microstorie emerge imprevedibile un’ambigua positività dell’evento sismico, un vero e proprio terremoto culturale.

Quel misterioso tesoro nascosto

Alarico riaccende fantasie o realtà sepolte? Il dibattito si annuncia a tutto campo.
Rome
nebbia
14.4 ° C
17.8 °
11.7 °
100 %
1kmh
0 %
Gio
19 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
17 °
Lun
19 °