Il giro dell’Asia in 90 giorni
13 aprile 2017
Direttivo della Consulta dei calabresi nel mondo
18 aprile 2017

Chi siamo

Senza categoria

Ora in mare aperto…

Itaca ha intrapreso un nuovo viaggio rispetto ai nove precedenti anni d’impegno, lanciandosi in mare aperto. A guidarla è ora una nuova Associazione culturale e di promozione sociale, Itaca Mondo, con il compito di allargarne gli orizzonti fin là dove la presenza dei calabresi e dei nostri simpatizzanti è una concreta realtà.

L’Associazione è apolitica e non ha scopo di lucro. Garantisce la democraticità della struttura, l’elettività e la gratuità delle cariche associative (Art. 1 dello Statuto).

Ma la novità più importante è che Itaca Mondo si è strutturata come una community che mette insieme, alla pari, redattori, sostenitori, lettori, prevalentemente di origine calabrese, qualunque sia oggi il rispettivo Paese di residenza.

L’obiettivo? Costituire un punto d’incontro ideale fra chi è rimasto in Italia e chi per le ragioni più diverse oggi vive temporaneamente o definitivamente all’estero. Insomma, un raccontarsi reciproco che rinsaldi il senso di appartenenza alle proprie origini.

Itaca, dunque, è lo strumento perché ciò possa realizzarsi fra tutti gli aderenti, ma anche chi sceglierà diversamente potrà ricevere il giornale con un’offerta libera di concorso alle spese di realizzazione del giornale.

La modalità potrai sceglierla, all’interno del giornale, affidandoti al nostro omino pronto a portare Itaca a casa di ciascuno.

 

 

Dallo STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE  E DI PROMOZIONE SOCIALE

“ITACA MONDO”

Titolo 1 – Denominazione, durata, scopo, sede

Art. 1 – È costituita l’Associazione culturale e di promozione sociale ITACA MONDO.

L’Associazione è apolitica e non ha scopo di lucro. Garantisce la democraticità della struttura, l’elettività e la gratuità delle cariche associative.

Art. 3 – È possibile istituire sezioni distaccate o sedi secondarie, previa apposita delibera del Consiglio Direttivo, in Italia, in Europa e nei Paesi extra europei e avviare azioni di partenariato con soggetti pubblici e privati che abbiano ragione sociale e obiettivi similari.

Art. 4. – Scopo dell’Associazione è di promuovere, a cominciare dalla Calabria e nello stesso tempo in Italia e nel resto del mondo, il collegamento e l’incontro fra loro delle comunità di origine calabrese, con l’intento di conservare e tutelare l’identità regionale, soprattutto fra le nuove generazioni nate all’estero.

L’Associazione realizza i suoi fini sociali attraverso l’impiego singolo o integrato di tutti i mezzi messi a disposizione dalle tecnologie della comunicazione (editoria libraria e giornalistica, cinema, radio, televisione, teatro, fotografia, prodotti multimediali, rete telematica), nonché di tutte le altre possibili attività come campagne di studio, analisi e ricerca; manifestazioni di carattere economico, ricreativo, sociale, culturale ed artistico.

L’Associazione può svolgere, nell’ambito degli scopi statutari, sia in Italia, sia all’estero, la sua attività in collaborazione con qualsiasi altro soggetto, pubblico o privato, realizzando incontri e contatti nazionali e internazionali fra persone, enti e associazioni.

 

Titolo II – Soci

Art. 5 – Possono far parte dell’Associazione le persone fisiche o giuridiche, associazioni, fondazioni, Enti italiani o stranieri, che si riconoscano nei principi e negli scopi dell’Associazione stessa e desiderino collaborare fattivamente alla loro realizzazione.