Il Bagnarote

Storia di un giovane pescatore che lasciò Bagnara dopo il terremoto del 1908 e mai più poté tornare dall’Argentina, conservando per tutta la vita lo struggente ricordo del suo mare.

Storia di un ragazzo che intagliava di nascosto il legno

Antonio Caruso, artista a tutto campo, è partito da Serra San Bruno ed ora si è fermato in Canada. La sua parabola può essere presa ad esempio di come evolve il fenomeno dell’emigrazione nel nostro tempo. Volendo trovare una definizione pertinente, potremmo dire che Caruso è un “calabrese all’estero”

Calabria Export

Le aziende calabresi, particolarmente quelle dell’area eno-gastronomica, tendono sempre più, grazie anche all’incoraggiamento concreto della Regione, ad affacciarsi sui mercati esteri. Gli esiti, però, finora...

Le associazioni degli emigrati perno della nostra identità

Abitudini familiari e consuetudini sociali portate in valigia imbarcandosi verso il Canada, connotano le comunità dell’emigrazione. Cultura, folclore, religiosità sono i segni distintivi, esposti, comunque, alle contaminazioni inevitabili nell’incontro con realtà diversissime

Il lavapiatti diventato Chef

«Sono nato nel sud d’Italia, a metà del 1975 in un piccolo ma meraviglioso paesino arroccato su un promontorio al centro del Golfo di Sant’Eufemia, Pizzo Calabro. Il primo incontro con l’arte del cibo avvenne nella cucina della nonna, vero punto di riferimento per la mia passione, quando a partire dall’età di sette anni, iniziai a “padellare” le prime paste»

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi